la società

edicola

documenti

eventi

SIF Magazine

per i soci

risorse online


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Certificazione EuCP

Certificazione EuCP

La Certificazione Europea dei Farmacologi (European Certified Pharmacology, EuCP) è un sistema attivato da EPHAR (European Federation of Pharmacological Societies) per l’autenticazione di standard di formazione, abilità, esperienza e posizione professionale per singoli Farmacologi o scienziati che lavorano nel campo della Farmacologia in Paesi dell’Unione Europea.

Individui così qualificati possono ottenere il riconoscimento come Farmacologi Europei Certificati.

Il programma, varato da EPHAR nel 2015 alla stregua nell’analoga piattaforma certificativa per Tossicologi Europei, prevede l’adesione di singoli individui alle linee guida approvate dalle Società Farmacologiche nazionali che descrivono i requisiti e le procedure formali per la certificazione e ri-certificazione, nonché i campi di conoscenza ed esperienza teorici e pratici che sono rilevanti per l'idoneità a tale certificazione.

Questa piattaforma è il primo progetto realizzato da EPHAR in collaborazione con le Società Farmacologiche Nazionali per rispondere a una preoccupazione comune: la minaccia di ridimensionamento se non di eclissi della Farmacologia come disciplina indipendente in Europa. In non poche Università europee, infatti, i dipartimenti di Farmacologia sono stati aboliti o fusi con altre unità o, ancor peggio, l’insegnamento di Farmacologia è stato soppresso per assegnarne alcuni rudimenti a docenti di aree affini. Molti Farmacologi hanno quindi giustamente avvertito la forte esigenza di identificarsi come tali attraverso l'appartenenza alla propria Società Farmacologica nazionale e l’ottenimento di una certificazione internazionale. Ciò comporterà un’amplificazione della visibilità della nostra scienza e, conseguentemente, un nuovo e più efficace collocamento del Farmacologo nei vari contesti del mondo scientifico ed economico in Europa. Si otterrà verosimilmente una posizione molto più forte della Farmacologia italiana ed europea nei confronti di entità politiche, organizzazioni professionali, fondazioni e stakeholder scientifici quando sarà necessario ottenere il sostegno pubblico in favore della ricerca farmacologica e sostenere la consapevolezza dell'importanza della nostra scienza nel fornire consulenza ed expertise. La Società Italiana di Farmacologia ha voluto inserirsi nel contesto della EuCP istituendo un comitato che ha lavorato sulla elaborazione dei criteri per l’ammissione delle candidature di ordine sia accademico sia professionale. Il sistema di certificazione è quindi predisposto per soddisfare le richieste di tutti coloro che operano nell’area della Farmacologia in Italia, ed è diretto soprattutto ai giovani che guardano agli orizzonti europei come ad un nuovo scenario di opportunità professionali.

L’augurio è che il programma EuCP possa rendere più forte il senso d’identità dei Farmacologi italiani in Europa e rappresentare, nel contempo, una nuova risorsa per l’ottenimento di risultati professionali per chi opera nell’area della Farmacologia.



Prof. Filippo Drago – Presidente della Commissione Certificatrice



Eucp scheme