la società

edicola

documenti

eventi

per i soci

risorse online

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

18

feb

2019

Prossima pubblicazione degli atti del monotematico SIF "Therapeutic Application of Nitric Oxide in Cancer and Inflammatory-related Disorders"

Come attività associata al Convegno Monotematico SIF "Therapeutic Application of Nitric Oxide in Cancer and...

Come attività associata al Convegno Monotematico SIF "Therapeutic Application of Nitric Oxide in Cancer and Inflammatory-related Disorders", Siena, 4-5 ottobre 2018, è stato finalizzato un libro pubblicato da Elsevier che raccoglie gli atti del congresso.

 

"Therapeutic Application of Nitric Oxide in Cancer and Inflammatory Disorder" (ISBN: 9780128165454)

 

Elsevier Store URL: https://www.elsevier.com/books/therapeutic-application-of-nitric-oxide-in-cancer-and-inflammatory-disorders/morbidelli/978-0-12-816545-4


Amazon URL: https://www.amazon.com/Therapeutic-Application-Nitric-Inflammatory-Disorders/dp/0128165456/ref=sr_1_1?s=books&ie=UTF8&qid=1549389994&sr=1-1


L'uscita del libro è prevista per metà marzo.

chiudi notizia

4

feb

2019

Attivazione di uno SMeL di Farmacologia Molecolare e Tossicologia Clinica ad indirizzo Oncologico

Il Prof. Daniele Generali, Direttore della U.O. Multidisciplinare di Patologia Mammaria e Ricerca Traslazionale (A...

Il Prof. Daniele Generali, Direttore della U.O. Multidisciplinare di Patologia Mammaria e Ricerca Traslazionale (Azienda Socio-Sanitaria Territoriale di Cremona) e Professore Associato in Oncologia Medica presso l’Università di Trieste, ha attivato presso la UO uno SMeL di Farmacologia Molecolare e Tossicologia Clinica ad indirizzo Oncologico

chiudi notizia

20

dic

2018

E’ attivo il sistema “vigierbe”

E’ attivo il sistema “vigierbe” per segnalare online le sospette reazioni avverse che si verific...

E’ attivo il sistema “vigierbe” per segnalare online le sospette reazioni avverse che si verificano dopo l’assunzione di integratori alimentari, prodotti erboristici, preparazioni magistrali, per esempio a base di cannabis per uso medico, medicinali omeopatici e altri prodotti di origine naturale.

Per inviare una segnalazione collegarsi al sito www.vigierbe.it

chiudi notizia

10

dic

2018

Michelangelo Campanella è uno dei 35 italiani vincitori di un ERC (European Research Council ) Consolidator Award 2018

I vincitori sono stati 271 al termine di una selezione tra quasi 2400 domande. Ed i settori di assegnazione ricopr...

I vincitori sono stati 271 al termine di una selezione tra quasi 2400 domande. Ed i settori di assegnazione ricoprono non solo scienze della vita: https://erc.europa.eu/

Tale premio é il più importante riconoscimento di ricerca Europea ed è dato solo ai Top Scientists permettendo di finanziare un progetto sino a 2 milioni di Euro per 5anni. La selezione è sul CV e sul progetto.

Il Prof. Campanella si è laureato a Ferrara in Farmacia nel 2001 con una intercalation alla Columbia University di NewYork nel 2000. Ha successivamente ottenuto un PhD in Farmacologia Molecolare e Cellulare (Corso diretto dal Prof. Borea) a Ferrara nel 2005. Da dove si è mosso, prima come Accademia dei Lincei Fellow, in seguito come EMBO/MarieCurie Postdoctoral Fellow al Center for Clinical Pharmacology and Therapeutics of the University College London per ottenere successivamente nel 2008 un tenured appointment in Farmacologia da parte della University of London.

È dal 2014 ordinario dell’insegnamento e sempre fiero membro della Società Italiana di Farmacologia. Egli è anche membro dell’ordine dei farmacisti italiani dal 2002 e della Royal Pharmaceutical Society dal 2005.

Il progetto vincente da lui presentato è volto alla comprensione dei meccanismi di resistenza alla terapie dettati dalla disfunzione mitocondriale e si focalizza sulle degenerazioni morfo-funzionali dei mitocondri che stabiliscono punti di contatto con il nucleo modificandone la trascrizione genica. Il Prof. Campanella dichiara: “Siamo entusiasti di questo riconoscimento che premia gli ultimi anni di lavoro. Grazie a questo supporto potremo avanzare notevolmente la conoscenza della farmacologia intracellulare definendo la caratterizzazione di un meccanismo preciso sul quale intervenire per prevenire failing terapeutico nelle patologie croniche”.

chiudi notizia

19

nov

2018

La SIF è presente nell’elenco delle società scientifiche e delle associazioni tecnico scientifiche istituito presso il Ministero della Salute ai sensi dell’art. 5 della Legge 24/2017 ai fini dell’emanazione delle linee guida.

Il Presidente ed il Consiglio Direttivo della SIF sono lieti di comunicare che la SIF è presente nell&rsquo...

Il Presidente ed il Consiglio Direttivo della SIF sono lieti di comunicare che la SIF è presente nell’elenco delle società scientifiche e delle associazioni tecnico scientifiche istituito presso il Ministero della Salute ai sensi dell’art. 5 della Legge 24/2017 ai fini dell’emanazione delle linee guida.

L'elenco è stato pubblicato dal Ministero della Salute a seguito della determina del 06.11.2018 da parte della Direzione Generale delle Professioni Sanitarie e delle Risorse Umane del Servizio Sanitario Nazionale. L'elenco sarà aggiornato ogni due anni. Le società ed associazioni inserite nell’elenco sono 293 su 457 richieste pervenute al Ministero. L’elenco servirà a garantire una sorta di “bollinatura” da parte del Ministero della Salute per tutelare i professionisti e la salute dei pazienti. Infatti, le società scientifiche producono linee guida, campagne di informazione e di prevenzione nei vari settori di specializzazione.

chiudi notizia

19

nov

2018

Effetti indesiderati invalidanti e potenzialmente permanenti hanno comportato la sospensione o restrizioni nell’ uso di antibiotici chinolonici e fluorochinolonici

L’ EMA ha rivalutato gli effetti indesiderati gravi, invalidanti e potenzialmente permanenti associati all&r...

L’ EMA ha rivalutato gli effetti indesiderati gravi, invalidanti e potenzialmente permanenti associati all’uso di antibiotici chinolonici e fluorochinolonici somministrati per bocca, iniezione o via inalatoria. La revisione ha incluso i punti di vista dei pazienti, degli operatori sanitari e dell’ accademia presentati durante un’audizione pubblica, su fluorochinoloni e chinoloni, organizzata dall’EMA a giungo 2018.


Il Comitato dei Medicinali per Uso Umano dell’EMA (CHMP) ha confermato la raccomandazione del comitato di Valutazione dei Rischi per la Farmacovigilanza (PRAC) e ha concluso che l’ autorizzazione all’ immissione in commercio dei medicinali contenenti cinoxacina, flumechina, acido nalidissico e acido pipemidico devono essere sospese.

 

Il CHMP ha concluso che l’uso dei rimanenti antibiotici fluorochinolonici debba essere ristretto. Inoltre, le informazioni del prodotto riservate ad operatori sanitari e le informazioni per i pazienti descriveranno gli effetti indesiderati invalidanti e potenzialmente permanenti e avviseranno i pazienti di interrompere il trattamento con un antibiotico fluorochinolonico al primo segno di un effetto indesiderato che coinvolga il sistema muscolare, i tendini o le articolazioni e il sistema nervoso.

 

Per maggiori informazioni consultale il documento allegato.

scarica allegato chiudi notizia

12

nov

2018

Nomina della Prof.ssa Flavia Valtorta a Presidente della Sezione per la Vigilanza ed il Controllo sul Doping del Comitato Tecnico Sanitario del Ministero della Salute

Flavia Valtorta (Vita-Salute San Raffaele University, Director, Division of Neuroscience, Head, Unit of Neuropsych...

Flavia Valtorta (Vita-Salute San Raffaele University, Director, Division of Neuroscience, Head, Unit of Neuropsychopharmacology, San Raffaele Scientific Institute) nominata, dal Ministro della Salute, Presidente della Sezione per la Vigilanza ed il Controllo sul Doping del Comitato Tecnico Sanitario del Ministero della Salute

chiudi notizia

28

ott

2018

Nomina della Prof.ssa Maria Pia Abbracchio a Prorettore Vicario dell'Università Statale di Milano per il sessennio 2018-2024, e Prorettore con delega a Strategie e Politiche della Ricerca

La Prof.ssa Maria Pia Abbracchio è stata nominata Prorettore Vicario dell'Università Statale di Mila...

La Prof.ssa Maria Pia Abbracchio è stata nominata Prorettore Vicario dell'Università Statale di Milano per il sessennio 2018-2024, e Prorettore con delega a Strategie e Politiche della Ricerca dal nuovo Rettore, Prof. Elio Franzini. Il Presidente e il Consiglio Direttivo della SIF si congratulano con la Prof.ssa Abbracchio e le augurano buon lavoro.

chiudi notizia

18

set

2018

Onorificenza di Commendatore conferita dal Signor Presidente della Repubblica al Prof. Giorgio Angelo Racagni

Onorificenza di Commendatore conferita dal Signor Presidente della Republlica al Prof. Giorgio Angelo Racagni per ...

Onorificenza di Commendatore conferita dal Signor Presidente della Republlica al Prof. Giorgio Angelo Racagni per meriti della carriera scientifica e accademica. L'onorificenza è stata consegnata dal Prefetto di Milano nella giornata di martedì 18 settembre alle ore 11:00 presso la sala "Barozzi" dell'Istituto dei Ciechi di Milano.

chiudi notizia

12

set

2018

hERG channel facility - Università degli Studi di Siena

Presso l’Università di Siena è operativa una “hERG channel facility“, d...

Presso l’Università di Siena è operativa una “hERG channel facility“, diretta dalla Dr.ssa Simona Saponara e dal Dr. Fabio Fusi, per lo studio degli effetti di nuove molecole sulla corrente IKr registrata in cellule HEK293 che esprimono il canale umano KV11.1 (hERG). Tale servizio, effettuato a pagamento (vedi volantino allegato), è fruibile sia dai colleghi dell’Università di Siena che dagli esterni (privati o pubblici).

scarica allegato chiudi notizia

15

mag

2018

Rischio di interazione tra ritonavir e levotiroxina con diminuzione dell’efficacia terapeutica di levotiroxina e conseguente ipotiroidismo

Riceviamo dall’Ufficio di Farmacovigilanza di AIFA, con preghiera di diffusione, la ...

Riceviamo dall’Ufficio di Farmacovigilanza di AIFA, con preghiera di diffusione, la seguente comunicazione di sicurezza rivolta a medici e pazienti:

 

Rischio di interazione tra ritonavir e levotiroxina con diminuzione dell’efficacia terapeutica di levotiroxina e conseguente ipotiroidismo.

 

Maggiori informazioni al link: http://www.agenziafarmaco.gov.it/sites/default/files/Comunicazione_sicurezza_RITONAVIR_LEVOTIROXINA.pdf

chiudi notizia

11

dic

2017

Lettera ai Coordinatori Regionali ed inter-regionali

Carissimi,

facendo seguito all’e-mail del 24 novembre, vorrei darvi qualche ulteriore informazione s...

Carissimi,

facendo seguito all’e-mail del 24 novembre, vorrei darvi qualche ulteriore informazione sulle ragioni che hanno portato a riavviare l’esperienza dei Gruppi Regionali, sul loro significato nel contesto attuale e su quello che il Consiglio Direttivo chiede ai Coordinatori "pro tempore" che ha nominato. 

 

A seguito dell’entrata in vigore del DM 2 agosto 2017, pubblicato in G.U. Serie Generale n.186 del 10 agosto 2017 (Elenco delle Società scientifiche e delle Associazioni tecnico scientifiche delle professioni sanitarie) si è reso necessario, come ben sapete, procedere ad alcune modifiche statutarie per poter procedere alla presentazione dell'istanza per l’iscrizione nell’elenco previsto dall’art. 5, commi 1 e 2, della legge 8 marzo 2017, n. 24 (in estrema sintesi l'elenco delle Società scientifiche che potranno partecipare alla stesura delle linee guida nazionali).

 

Uno dei requisiti richiesti per l'iscrizione nell'elenco (art 2, comma a) è la "rilevanza di carattere nazionale con sezione ovvero rappresentanza in almeno 12 regioni o province autonome, anche in associazione con altre società o associazioni della stessa professione, specialità o disciplina".

 

Poichè l'articolo 16 del nostro statuto recita:

 

Art. 16 – La SOCIETÀ, allo scopo di coinvolgere maggiormente i Soci, si articola in Gruppi Regionali. I Gruppi Regionali devono avere un numero di soci non inferiore a dieci. Quando tale consistenza numerica non è raggiunta o non vi sono le condizioni per costituire, anche temporaneamente, una Gruppo Regionale, i Soci devono costituire, insieme a una Regione contigua, un Gruppo inter-regionale.

I Gruppi Regionali rappresentano il necessario tramite tra le attività di livello nazionale e le esigenze delle realtà locali. 

L’Assemblea Regionale è costituita da tutti i Soci dell’area regionale, si riunisce almeno una volta all’anno.

Il Presidente Regionale resta in carica due anni, è rieleggibile per un secondo mandato ed è eletto dall’assemblea Regionale. Le elezioni possono avvenire anche tramite apposita scheda elettorale in formato elettronico.

 

il Consiglio Direttivo, anche in considerazione dei tempi ristretti, in data 28 ottobre 2017, ha ritenuto opportuno e urgente ricostituire i Gruppi Regionali e Interregionali, da molti anni silenti, per poter dichiarare la loro presenza formale nell'istanza che è stata sottomessa in data 7 novembre 2017.

Per ufficializzare la presenza dei Gruppi, il Consiglio Direttivo ha proceduto contestualmente alla nomina di Coordinatori pro tempore come Referenti del CD in prima istanza.

Da ora e fino all’auspicabile momento dell'inserimento di SIF nell'elenco ministeriale, i Referenti non dovranno prendere alcuna iniziativa. In caso d’inserimento della SIF nell'elenco, i Referenti saranno invitati a procedere alla convocazione dei Soci dell'area regionale di competenza per procedere alla formale elezione del Presidente Regionale (come è denominato il Coordinatore nello Statuto) e del Consiglio Direttivo del Gruppo.

In tempo utile il CD preparerà un regolamento snello ed efficiente per il funzionamento dei Gruppi.

Siamo naturalmente a disposizione per ogni ulteriore chiarimento.

 

Alessandro

scarica allegato chiudi notizia