la società

edicola

documenti

eventi

SIF Magazine

per i soci

risorse online


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Diuretici

Antonella Di Sotto

Farmaci che aumentano la secrezione renale di acqua e di elettroliti, e il volume delle urine. La maggior parte dei diuretici (es. idroclorotiazide, fusosemide) determina l’eliminazione di sodio, associata a perdita di potassio (ipokaliemia). Tra i diuretici, si ritrovano anche gli acquaretici che favoriscono l’eliminazione di acqua senza perdita di elettroliti; ad esempio, il mannitolo impedisce il riassorbimento intestinale di acqua attraverso meccanismi osmotici, favorendone l’eliminazione.

Anche diverse piante medicinali, tra cui betulla (Betula pendula Roth e/o Betula pubescens Ehrh.), equiseto (Equisetum arvense L.), gramigna (Agropyron repens L. Beauv.), prezzemolo (Petroselinum crispum (Mill.) Nym.ex AW Hill), ginepro (Juniperus communis L.) e pilosella (Hieracium pilosella L.), determinano effetti acquaretici.