la società

edicola

documenti

eventi

SIF Magazine

per i soci

risorse online


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Mucillagini

Antonella Di Sotto

Molecole della classe dei carboidrati con struttura complessa, costituita dall’unione di diverse unità zuccherine (polisaccaridi eterogenei).

A contatto con acqua, non si sciolgono ma formano una massa viscosa, definita idrocolloide. Sono considerate normali costituenti cellulari e sono presenti nelle cellule mucillaginose di diverse strutture vegetali, dove svolgono funzioni di riserva e accumulo di acqua, come ad esempio nelle radici di altea (Altea officinalis L.) o nella foglia di aloe [Aloe barbadensis Miller, A. vera (L.) Burm. f. e altre specie di aloe, soprattutto A. ferox Miller e suoi ibridi]; inoltre, si trovano nel tegumento del seme e ne facilitano la germinazione (es. psillio o Plantago ovata Forsk).

I preparati vegetali contenenti mucillagini sono sfruttati per gli effetti protettivi sulle mucose e sulla cute; inoltre, hanno proprietà lassative, ipoglicemizzanti ed ipolipemizzanti.