la società

edicola

documenti

eventi

SIF Magazine

per i soci

risorse online


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Sindrome delle apnee notturne

Arianna Pani

La sindrome delle apnee notturne, nota anche come OSAS (Obstructive Sleep Apnea Syndrome) è una condizione patologica che comporta l’interruzione della respirazione durante il sonno.

Queste pause avvengono per un tempo superiore ai 15 secondi comportando una diminuzione dell’afflusso di ossigeno nel sangue, bruschi risvegli e frammentazione del sonno, aumento della frequenza cardiaca e alla lunga insorgenza di ipertensione arteriosa e patologie a carico del cuore. Alla base di questa sindrome vi sono l’obesità o una particolare conformazione anatomica del distretto respiratorio.