la società

edicola

documenti

eventi

SIF Magazine

per i soci

risorse online


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Albero respiratorio

Giuseppe Nocentini, Chiara Platania

L’albero respiratorio fa parte del sistema respiratorio e comprende una fitta rete di “tubi”, con dimensione decrescente, che portano l’aria al polmone, formato da un grandissimo numero di palloncini chiamati alveoli. Quando l’aria arriva ai polmoni, lì avviene lo scambio dei gas con il sangue. In particolare, i globuli rossi caricano l’ossigeno (che serve al funzionamento dell’organismo) e rilasciano l’anidride carbonica (lo scarto gassoso prodotto dalle cellule), di cui sono pieni dal momento che provengono dai tessuti.
In dettaglio, l’albero respiratorio parte dalla trachea, si biforca nei due bronchi principali (destro e sinistro) che si ramificano e si assottigliano, fino ad arrivare ai bronchioli e agli alveoli polmonari, la sede ultima dove avviene l’ossigenazione del sangue (tramite l’aria inspirata) e il rilascio dell’anidride carbonica (espulsa con l’espirazione).