la società

edicola

documenti

eventi

SIF Magazine

per i soci

risorse online


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Beta-bloccanti

Alberta Bergamo, Arianna Pani

Sono una categoria di farmaci soggetti a prescrizione medica che agiscono riducendo la forza di contrazione e la frequenza cardiaca. Per questa azione specifica sul cuore sono utili nella terapia di alcune patologie cardiovascolari.

I beta-bloccanti sono farmaci che agiscono sui recettori di tipo beta (da qui il nome) per adrenalina e noradrenalina, situati sulle cellule cardiache. Sono degli antagonisti di queste due molecole, cioè, quando i beta-bloccanti si legano ai recettori beta, noradrenalina e adrenalina trovano il recettore occupato e non potranno esercitare la loro azione sul cuore. In questo modo, il cuore rallenta la sua frequenza e la sua forza di contrazione.