la società

edicola

documenti

eventi

SIF Magazine

per i soci

risorse online


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

SIF Magazine - Farmacognosia, Fitoterapia e Nutraceutica

categoria: Farmacognosia, Fitoterapia e Nutraceutica
Thumb tea bags 3817452 1920
31 gennaio 2021

Intervista del professor Gianni Sava al Gruppo di Lavoro della SIF su Farmacognosia, Fitoterapia e Nutraceutica

Gianni Sava

Con il termine “nutraceutico” si considera un contenitore dentro il quale trovano il loro posto diversi prodotti naturali, quali alimenti funzionali, alimenti fortificati, ritenuti avere effetti benefici sulla salute umana. La maggior parte dei nutraceutici è però costituita dagli integratori alimentari (ad esempio prodotti contenenti fibre, aminoacidi, minerali, vitamine ed estratti naturali, prevalentemente di origine vegetale), commercializzati come capsule, compresse o sciroppi. Facciamo allora un po’ di chiarezza con i farmacologi che dibatteranno su questi temi, in occasione del 40° congresso nazionale della Società Italiana di Farmacologia che si terrà dal 9 al 13 marzo.

Leggi l'intervista
Thumb coronavirus 4932607 1920
30 gennaio 2021

Cosa sono i nutraceutici, a cosa servono, cosa possono fare e cosa non devono fare

Redazione Sif Magazine

Con la parola “nutraceutico” comprendiamo una serie di prodotti il cui scopo principale è quello di favorire i processi fisiologici dell’organismo. Sono sostanze perlopiù di origine naturale, in particolare vegetale, ma si possono trovare anche vitamine, sali minerali e altre sostanze di sintesi chimica. Nella maggior parte dei casi non possono essere assimilati ai farmaci perchè le azioni che svolgono sono generalmente molto blande e non sufficienti a risolvere eventuali patologie. Vanno però assunti con molta attenzione perchè possono causare effetti avversi e molti di essi possono interferire con l’azione dei comuni farmaci. Scopriamo di più con questo video.

Guarda il video
Thumb nutraceutici
30 gennaio 2021

Nutraceutici e farmaci: due scenari molto diversi con alcuni punti di incontro

Redazione Sif Magazine

I nutraceutici, cioè i prodotti che prendono il nome di alimenti funzionali, alimenti fortificati e integratori alimentari, non sono dei farmaci e come tali non possono rivendicare effetti terapeutici. I nutraceutici non vanno quindi incontro a tutte le fasi di sperimentazione necessarie a un farmaco per la sua autorizzazione al commercio ma, molto semplicemente, è sufficiente una notifica agli organi competenti che illustri le principali caratteristiche del prodotto relativamente alla dose e agli effetti che possono derivare dalla sua assunzione. Questo comporta che la loro presenza in commercio non significa automaticamente che siano anche efficaci. scopriamo di più nel video.

Guarda il video
Thumb erboristeria nutraceutici botanicals
26 gennaio 2021

Cosa c’è da sapere se si parla di nutraceutici, integratori alimentari e botanicals

GdL Farmacognosia, Fitoterapia e Nutraceutica della SIF

Il termine nutraceutico non ha una definizione legislativa. È nato per indicare il collegamento esistente tra “nutrizione” e “agenti farmaceutici”. Il termine è oggi diventato una sorta di contenitore dentro il quale hanno trovato il loro posto diversi prodotti naturali quali alimenti funzionali, alimenti fortificati e soprattutto gli integratori alimentari (ad esempio prodotti contenenti fibre, aminoacidi, minerali, vitamine ed estratti naturali, prevalentemente di origine vegetale), che costituiscono il gruppo predominante della categoria(1).

Leggi l'articolo